[…]">
Come gestire lo stress a lavoro
9 novembre 2015
Caos ed emozioni: le variazioni che influenzano lo stato emotivo
15 novembre 2015
Show all

La gestione di un progetto e di un team

foto-project-managementLa gestione delle attività d’impresa sta sempre orientandosi verso la gestione per progetti delle attività di produzione di beni e servizi.

Tale visione è ampiamente sviluppata nei paesi anglosassoni e da poco sta diffondendosi anche nel territorio italiano.

Gestire un’attività per progetti significa stabilire un tempo preciso di inizio e fine con le opportune analisi di margine di sforamento, cosa che interessa anche le stime economiche.

Ma significa anche valutare tutti gli stakeholder interessati, fissare gli obiettivi e seguire tutti gli iter di buona gestione del progetto.

Gli aspetti considerati fondamentali nel modello P2Solution per una gestione per progetto che raramente un testo tecnico metterà in luce sono:

  • valutazione degli aspetti “minori” del team rapportati alle performance;
  • agire con elasticità e predisposizione al change management;
  • agire con buon senso.

Aspetti minori del Team. Il team rappresenta il cuore del progetto, l’unione delle competenze tecniche e caratteriali (skills e soft skills) funzionali al raggiungimento degli obiettivi. Partendo dal presupposto che le risorse sono esseri umani, l’armonia del team va valutata considerando quelli che erroneamente possono essere pensati come aspetti minori.

Elasticità e Cambiamento. La predisposizione al cambiamento è la chiave per una continua crescita personale e professionale. Ma è anche un concetto chiave per la vita di un progetto. E’ quasi una regola ritrovarsi in situazioni che richiedono un change management, per via dell’emergere di rischi non valutabili, per l’emergere di nuove opportunità da cogliere, o per via di cambiamenti che il mercato richiede, o semplicemente per via di una continua analisi dei feedback che ci inviano tutti gli stakeholder di progetto.

Spesso il cambiamento viene interpretato come svolta, stravolgimento, ridefinizione, azzeramento, ma nella realtà (soprattutto imprenditoriale) il cambiamento è da intendere (e accettare) come un assestamento e perfezionamento delle attività che portano agli obiettivi prefissati.

Agire con buon senso. Tale caratteristica viene acquisita con il tempo e l’esperienza, attraversando sconfitte e vittorie nella vita professionale e nelle relazioni in generale. Agire con buon senso può essere equivalente al dire “non essere teorici, ma rapportarsi alla realtà”. Nel mondo dell’imprenditoria e soprattutto nelle attività di progetto, le relazioni giocano un ruolo importante e ci si ritrova a confrontarsi con stakeholder diversi sotto tutti gli aspetti (caratteriali, valori, visione, aspettative, ecc..). Il buon senso è la chiave per instaurare un rapporto win-win tra le parti ed arrivare all’obiettivo con soddisfacimento di tutti gli stakeholder.

Cosa fa gruppo? Quali sono le aspettative delle persone di un team? Quali sono i bisogni, le esigenze, i valori e gli aspetti stimolanti per ogni persona del team?

L’esperienza insegna che il trascurare tali aspetti porta a linee di frattura in un team. Una buona armonia in un team viene instaurata considerando tali aspetti e cercando di capire quali sono le azioni necessarie per “fare gruppo”, pensando non solo nei contesti lavorativi ma anche personali. L’esperienza insegnata che quando gli aspetti personali, in modo naturale, vengono condivisi insieme a quelli lavorativi, il gruppo entra nella agevolmente nella fase di performing.

Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

VUOI CREARE UN REALE CAMBIAMENTO NELLA TUA VITA?
Iscriviti alla Newsletter di P2Solution.
Riceverai due/tre email al mese con contenuti pratici e strumenti di self-help per:
- Accrescere la tua Intelligenza emotiva.
- Sviluppare fiducia ed entusiasmo nel tuo lavoro.
- Ridurre lo stress e mantenere la credibilità. - Potenziare le tue Skills Sociali e Relazionali.
- Rendere semplice, pratico e veloce il tuo lavoro.
Le tue informazioni sono garantite al 100%. Puoi cancellarti in qualsiasi momento
Nicola Stella

Nicola Stella

Founder e Formatore at P2Solution
Ritengo fondamentale, per il raggiungimento degli obiettivi di progetto, potenziare le capacità di gestione delle relazioni prima con se stessi, poi con gli stakeholders, con il team e con la propria rete professionale.
Nicola Stella
Nicola Stella
Nicola Stella
Ritengo fondamentale, per il raggiungimento degli obiettivi di progetto, potenziare le capacità di gestione delle relazioni prima con se stessi, poi con gli stakeholders, con il team e con la propria rete professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *