[…]">

Einstein Emotivo: 6 esercizi per migliorare la tua intelligenza emotiva

Leadership dis-incentivante: come dis-incentivare dipendenti, partner, colleghi ;)
16 ottobre 2015
6 modi di essere leader
19 ottobre 2015
Show all

Einstein Emotivo: 6 esercizi per migliorare la tua intelligenza emotiva

einstein-emotivoSei mai entrato/a in contatto con le tue emozioni? Ti piacerebbe poter empatizzare di più con il modo di sentire degli altri?

Prova questi sei esercizi che ti aiuteranno a potenziare la tua Intelligenza Emotiva.

Crea un diario emotivo

Durante la giornata, molto probabilmente avvertirai dozzine di emozioni che influenzano le tue azioni. E’ piuttosto semplice svolgere il lavoro senza esaminare il perché di ciò che stai facendo, ma per una volta, prova a monitorare le tue sensazioni. Quando senti che stai facendo un’attività senza pensarci, prenditi un momento per analizzare i tuoi pensieri e ciò che senti, quindi scrivile su un pezzo di carta.  Se sviluppi la capacità di identificare le emozioni che stanno dietro alle tue azioni, riesci a capire meglio te stesso/a e le sensazioni associate a queste.

Esprimi te stesso/a

Sapere come ti senti è una cosa, essere capace di esprimere le tue emozioni è un’altra. Una volta che ha identificato le tue emozioni con precisione, è importante essere in grado di trasmetterle agli altri in modo adeguato e l’unico modo per esprimerle al meglio è farlo! La prossima volta che ti senti spaventato/a, triste, eccitato/a, o che avverti un’altra emozione, chiama un amico o un collega che ritieni abbia un alto livello di Intelligenza Emotiva e prova a raccontargli della situazione che stai vivendo e delle emozioni ad essa connesse. Chiedigli quindi di identificare quali emozioni sta sentendo e vedi se corrispondono a quelle identificate da te. Se vi trovate in disaccordo, discutete in che modo potresti trasmettere il tuo stato emotivo al fine renderlo più chiaro.

Impara a gestire le emozioni negative

Stress, depressione e ansia sono solo alcune delle emozioni “negative” che puoi sperimentare nel corso di una giornata o della settimana. Diventare più intelligenti emotivamente richiede la capacità di gestire il modo negativo in cui le emozioni si manifestano. Dopo aver imparato a identificare i tuoi sentimenti, prova a mitigare quelli che si presentano in modo negativo. Le strategie cambiano da persona a persona, ma può essere utile creare un elenco, sia mentale che scritto, di soluzioni che per voi funzionano quando le vostre emozioni non funzionano come dovrebbero. Fate riferimento alla lista quando si presentano quelle dannose e contrastatele con una delle vostre strategie personali.

Impara una lezione dall’ascolto

C’è un vecchio detto che dice: “Dio ci ha dato due orecchie e una bocca per un motivo. Ascoltate il doppio più di quanto parlate”. Nella ricetta per aumentare l’intelligenza emotiva, l’ascolto è l’ingrediente chiave. La prossima volta che un amico o un collega viene da te con un problema, fai uno sforzo cosciente per ascoltare veramente quello che sta dicendo. Permettigli di esprimere pienamente se stesso prima di dare la tua opinione. Ascoltare attentamente, prima di parlare, ti permetterà di percepire le sue emozioni nel modo più accurato possibile, evitando così di dare consigli carichi di pregiudizi.

Studia i segnali emotivi non verbali

Capire ed empatizzare con gli altri è importante per valutare accuratamente i loro segnali non verbali. Per fare pratica, prova a guardare lo spezzone di un film togliendo l’audio. Vedi se sei in grado di capire che emozioni stanno manifestando gli attori semplicemente osservando il linguaggio del corpo o le loro espressioni facciali.

Prova il rispecchiamento della personalità

Il rispecchiamento della personalità è un buon modo per leggere le emozioni degli altri e rifletterle attraverso le azioni. Se sei in grado di rispecchiare in modo efficace le personalità degli altri, nelle giuste situazioni, questa tecnica può aiutarti ad aumentare il rapporto con i contatti professionali e a costruire relazioni con amici occasionali.

Mentre esplori le tue emozioni e quelle degli altri potrai sentirti scoraggiato, potrà venirti difficile, e talvolta sarai in confusione, ma potrà essere anche gratificante. Se sarai disposto a prenderti del tempo per affinare la tua intelligenza emotiva, scoprirai dove ti porterà.

In base tua esperienza, quali altri modi aggiungeresti a questa lista per allenare l’Intelligenza Emotiva?

Leggi l’articolo originale

Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

VUOI CREARE UN REALE CAMBIAMENTO NELLA TUA VITA?
Iscriviti alla Newsletter di P2Solution.
Riceverai due/tre email al mese con contenuti pratici e strumenti di self-help per:
- Accrescere la tua Intelligenza emotiva.
- Sviluppare fiducia ed entusiasmo nel tuo lavoro.
- Ridurre lo stress e mantenere la credibilità. - Potenziare le tue Skills Sociali e Relazionali.
- Rendere semplice, pratico e veloce il tuo lavoro.
Le tue informazioni sono garantite al 100%. Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Davide Algeri

Founder, Psicologo, Coach & Formatore at P2Solution
Sempre alla ricerca dell'innovazione con l'obiettivo di supportare imprenditori, manager e team nel raggiungimento del benessere in azienda.
Davide Algeri
Davide Algeri
Sempre alla ricerca dell'innovazione con l'obiettivo di supportare imprenditori, manager e team nel raggiungimento del benessere in azienda.

Comments are closed.